paugasol-cropped_1bqrhvfk5uzro17813n9vc3xmz

NBA Life&Style – Il principe di Catalogna

Un uomo solo al comando.

Gli Europei di Basket che hanno saputo incollare noi appassionati allo schermo e avvicinare tanti neofiti alla palla a spicchi, ha avuto un dominatore assoluto. Tanti si aspettavano la riconferma della Francia, altri avrebbero puntato sulla Serbia e invece, un ragazzone Catalano di 2.13, 35 anni e un talento ammorbante si è (ri)preso il proscenio mostrando ancora una volta tutte le sue immense qualità giocando una pallacanestro celestiale e portando la Spagna, che sembrava una squadra in netta difficoltà, sul tetto d’Europa.

La gallery di oggi è tutta per te Pau.

pau-gasol draft

Un giovanissimo Pau si affacciava per la prima volta al piano di sopra, trasformando i Grizzlies in una squadra che valeva davvero la pena vedere. Quell’anno alla numero 1 andò Kwame Brown, lui fu scelto come #3.

Gasol3

Anni e km più tardi, un Pau più maturo dimostra di aver fatto suo il Dress Code NBA. Non un grande amante delle cravatte ma fiero indossatore di capi sartoriali dal sapore classico.

Gasol2 (olympic village)

Londra, 2012, villaggio olimpico. Qualche tempo fa il nostro ha rivangato questa foto per fare gli auguri di buon compleanno all’amico Kobe. Non un gran regalo. Pau, hai ragione tu, le cravatte lasciale a casa.

Gasol1

Questo è probabilmente il vero Pau Gasol; look sportivo, jeans, felpa, sneakers e si parte a coltivare i molteplici interessi di questo giocatore.

Gasol, Nazr Mohamed, anna bolena(opera)

Si parlava di interessi extra basket? Eccolo insieme a Nazr Mohammed alla rappresentazione dell’Anna Bolena. Io stavolta ua cravatta l’avrei azzardata, magari facendovi consigliare, ma Donizzetti saprà perdonarvi.

NBA: Chicago Bulls at Los Angeles Clippers

Guardiamo questa foto con un velo di tristezza. Più che uno scatto sembra un’ode alla sfortuna. Rose di nuovo ai box per una frattura dell’orbita oculare insieme a Pau nella scorsa stagione nel momento in cui era in injured list. Ci sembra chiaro che abito blu e camicia scura sia un outifit graditissimo al catalano. Ah, dimenticavo, ancora in bocca al lupo Derrick.

gasol barista

Qui insieme a “el crack de la cocteleria Tatel” come lo chiama Pau, a testimonianza di come una foto non la nega a nessuno. E poi oh, se andate a Madrid un salto a prendersi un drink potete anche farvelo e poi fateci sapere.

MVP

Questa c’entra poco con stile, abiti, outfits e quello che volete. A te che hai fatto sentir vecchi quei giovanotti contro i quali hai giocato voglio dire solo una cosa. MVP! MVP! Quando non salti più, ti siedi sul pulmino e porti a scuola tutti.

Francesco Versiglioni

Francesco Versiglioni

Francesco Versiglioni nasce a Perugia nel 1987. Amante della cultura USA, appassionato delle tante varianti dello sport a stelle e strisce, cultore poliedrico dello stile,dell'arte e della letteratura. Col cuore dalla parte degli antieroi,dell'ingresso nella storia dalla parte sbagliata, convinto che una bella storia valga più di un ricco palmares. Laureato in Ingegneria Gestionale, viaggiatore per vocazione, scrittore per passione e la propensione ad essere attratto da interessi della più variegata natura

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Editore ENBIEILAIF - Nacho Symbolic Associazione Culturale
P.IVA - COD. FISC. 03383520545
Direttore Responsabile testata on line: Luca Fiorucci
Server Provider: Aruba
Registro Stampa Tribunale di Perugia N°9 27/05/14
Email: info@nbalife.it

© 2019 Copyright NbaLife.it, tutti i diritti riservati