2017-nba-all-star-game-mvp-best-plays-0-1

Il meglio dell’All Star Weekend 2017 fuori dal campo

L’All Star Week end per l’NBA è un po’ come la notte degli Oscar per il mondo del cinema.
Oltre alle performance, ai premi e allo spettacolo offerto dai giocatori sul campo l’intrattenimento è soprattutto fuori dal campo. E’ infatti off the court che i giocatori offrono le loro prestazioni migliori… basta notare come si conciano in occasione degli eventi del venerdì e del sabato, fuori e dentro il rettangolo di gioco: un paio di esempi?

ERIC GORDON: si vince facile la gara di tiro da 3 se indossi scarpe che sembrano ricavate dalla liuta!

Un post condiviso da SLAM x KICKS (@slamkicks) in data:

 

JAMES HARDEN: ossia l’elogio alla sobrietà (e per pudore fingiamo di non vedere gli occhiali di Kaminsky, lá dietro…)

01-57-07-james-harden-jacket

Ma solo la doverosa intro, ecco i cinque momenti migliori di questo All Star Game 2017 fuori dal campo:

5° posto

Nonostante la relativa competitività offerta dalla partita World vs USA del venerdì, il coach della squadra World, Mike Brown, ha tenuto un discorso di grande qualità ai suoi ragazzi durante l’allenamento il giorno prima della partita.

4° posto

E’ sempre interessante seguire i giocatori nel “dietro le quinte” di un evento. Qui vediamo Gordon Hayward impegnato in tutto ciò che il lavoro di atleta consiste. Le partite e gli allenamenti sono solo la punta di un iceberg…

 

3°posto

Jimmy Butler propone un outfit a dir poco eccentrico, in perfetto stile New Orleans, la città del Jazz, quindi dell’improvvisazione. Nel week end la star dei Bulls (chissà che non sia altrove dopo stasera, ore 21, passata la deadline) sembra proprio essersi lasciata andare…

 

2° posto

The Photobomb, DeMar DeRozan feat. Kyle Lowry.
derozan-lowry-photobomb.jpg.size.custom.crop.1086x703

1° posto

Boogie scopre durante un’intervista di essere stato ceduto ai Pelicans ed è stato amore a prima vista con la città a quanto pare…

All Star Game Basketball

Alessandro Zorzoli

Alessandro Zorzoli

Milano, 21 giugno 1994. Studio lettere. Gioco a basket da quando sono nato. Lo sport è la cosa più bella del mondo e nello sport si concretizzano tutti gli aspetti di un’arte: tecnica, poetica, forma e stile. Del basket e dei suoi protagonisti mi affascina indagare questi aspetti. “Quando dipingo non penso all’arte. Penso alla vita”, Jean-Micheal Basquiat.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Editore ENBIEILAIF - Nacho Symbolic Associazione Culturale
P.IVA - COD. FISC. 03383520545
Direttore Responsabile testata on line: Luca Fiorucci
Server Provider: Aruba
Registro Stampa Tribunale di Perugia N°9 27/05/14
Email: info@nbalife.it

© 2019 Copyright NbaLife.it, tutti i diritti riservati