Cunningham-TheConditionalCavaliersFaceEliminationAgain-1200

Cavs: l’attacco dei campioni NBA

Si è fatto un gran parlare a proposito dell’avvicendamento, nella scorsa stagione, sulla panchina dei Cleveland Cavs. Siccome chi vince, di solito, ha ragione, il lavoro di Tyronn Lue ha pagato i dovuti e sperati dividendi. Ciò non significa, come detto già in una puntata precedente dove si parlava dello scontro di finale con i Warriors, che tutto quel che aveva costruito coach David Blatt sia stato accantonato, anzi… Oggi vediamo due situazioni di attacco a metà campo e una rimessa dal fondo, sempre in zona offensiva, molto utilizzati soprattutto negli ultimi playoffs, quelli che si sono conclusi con il primo titolo della franchigia dell’Ohio.

Over Under Punch

01Partendo da un set-up 1-4, 2 effettua un così detto “taglio Iverson” passando sopra ai due post-alti, mentre 4 taglia a canestro dal lato debole. 3 (James) riceve palla da 1 e da quella posizione gestisce la regia dell’attacco prima di mettersi eventualmente in proprio. Nell’esempio molto usato durante gli ultimi playoffs, Love (4) prende posizione sotto canestro dove riceve l’entry pass di LeBron per concludere da sotto.

Pin Roll Replace

02Questo gioco può partire anche dalla transizione, con 5 sotto canestro e gli esterni, 2 e 3, che concludono il loro movimento posizionandosi negli angoli. 4 che arriva a rimorchio porta un blocco pin down per 5 che esce a giocare il pick’n'roll centrale con 1. 4 crea un’altra opportunità, dopo aver sostituito 5 a centro area, uscendo sull’altro lato del pick’n'roll per uno scarico ed eventuale tiro da fuori.

ATO Open

03Questa rimessa è pensata ed inserita nel playbook dei Cavs per una situazione After Time Out, come recita l’acronimo, con pochi secondi se non decimi sul cronometro. 2 e 5 bloccano rispettivamente per 4 e 3 che vanno incontro al giocatore che rimette in gioco, ma il vero obiettivo è servire 5 che, dopo il blocco, si muove verso canestro per concludere appena ricevuta la palla.

Wheel Motion

Questo gioco implica la ricerca di ampie e corrette spaziature che consentano di arrivare a un buon tiro.

041 passa a 2 e taglia attraverso l’area per raggiungere il lato debole, mentre incrocia il proprio movimento con 4 che – viceversa – va ad occupare il post-basso sul lato forte. 5 si muove verso il centro del campo ed è lui che riceve palla da 2.

055 deve avere buone capacità di trattamento di palla. Infatti in questo attacco gli viene chiesto di mettere palla a terra e, andando incontro a 3, effettuare il così detto Dribble Hand-Off. 3 può sfruttare l’ostacolo che 5, dopo avergli consegnato palla, crea tra se e il proprio difensore, per andare a canestro o prendersi il tiro. se queste opzioni non sono percorribili, 3 passa a 2.

06Dopo il passaggio 5 porta un blocco flare per 3 che si allarga verso l’angolo dove può ricevere un lob da 2 e concludere a canestro. In contemporanea sull’altro lato 4 blocca per 1 che esce in una posizione adeguata ad una ricezione-arresto-tiro, oppure per giocare un pick’n'roll laterale con lo stesso 4, chiamato a portargli un blocco, ed avendo tutto il quarto di campo libero.

Andrea Pontremoli

Andrea Pontremoli

Ex-giocatore e poi allenatore di settore giovanile, collaboratore dal 2005 e in seguito capo-redattore NBA per All-Around.net. Partecipa con un suo racconto al libro "All-Around: 12 storie 1 passione" (Orizzonti Editore) ed è autore del testo "Il triangolo sì...io lo rifarei" sullo studio e l'utilizzo della Triple-post Offense di Coach Tex Winter.

2 commenti
  • Domenico scrive:

    Coach le novità di Lue mi sono sembrate più di gestione di uomini e spogliatoio che tattiche, con il benestare di LeBron o sbaglio?

    • Andrea Pontremoli Andrea Pontremoli scrive:

      Sì senza dubbio è stato così, ora con una stagione intera da affrontare Lue dovrà confermare di essere la persona giusta per guidare una squadra campione e il miglior giocatore in attività, cosa non per forza semplice

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Editore ENBIEILAIF - Nacho Symbolic Associazione Culturale
P.IVA - COD. FISC. 03383520545
Direttore Responsabile testata on line: Luca Fiorucci
Server Provider: Aruba
Registro Stampa Tribunale di Perugia N°9 27/05/14
Email: info@nbalife.it

© 2019 Copyright NbaLife.it, tutti i diritti riservati